Assistenza tecnica: +39 02 5392641 | Download

Sicurezza informatica

Cyber security aziendale: soluzioni per la sicurezza software e hardware delle reti.

La sicurezza informatica è un tema fondamentale per assicurare continuità alle attività aziendali e quindi benefici in termini di produttività.

Sono ancora molte le aziende che ritengono che un antivirus sia più che sufficiente per essere tutelati dalle minacce della cyber criminalità.

I dati alla mano e gli articoli di giornale dimostrano invece che la diffusione di malware e virus è in continua crescita e che i codici maligni rilasciati sono sempre più evoluti tali da oltrepassare le tradizionali misure di sicurezza.

Un buon piano di sicurezza informatica deve necessariamente comprendere molteplici aspetti, che preservino l’integrità aziendale e le singole postazioni. L’inserimento di queste misure non solo evita spiacevoli episodi al rientro dalla pausa caffè, come il blocco del computer e la perdita di tutti i suoi dati, ma previene danni in termini economici e di produttività.

L’osservatorio nazionale italiano sulla privacy e sulla sicurezza, rileva quanto sempre più spesso le reti informatiche siano vittime di questo tipo di attacchi e mette tutti in guardia affinché si ponga sempre più attenzione alla sicurezza dei propri dati.

Perché le piccole imprese devono utilizzare la sicurezza informatica

La tendenza a sottovalutare i rischi legati alla sicurezza dei dati è molto diffusa. Si pensa che gli hacker attachino solo governi o colossi del business, invece le loro prime vittime sono proprio le piccole aziende, poiché sono le meno attente alla propria sicurezza.

Le minacce provenienti da cyber criminali e pirati informatici, come ad esempio il furto di dati o d’identità, oramai sono molto diffuse e reali.
La maggior parte delle aziende utilizza pc, server e reti per inviare e archiviare informazioni riservate, gestendo flussi di dati finanziari o privati appartenenti a tantissimi clienti.

Le norme come la legge sulla privacy richiedono che i dati sensibili siano protetti e utilizzati in modo appropriato. È quindi essenziale avere un ottimo sistema di sicurezza, non limitandosi a utilizzare solo protezioni di livello elementare come l’antivirus, i firewall e le password che sono forniti di default con l’acquisto dei pc, ma affidarsi ad esperti del settore.

Quali possono essere le minacce alla sicurezza aziendale

La tua azienda utilizza e archivia costantemente informazioni vitali sui clienti, finanze, partner e processi aziendali. Questo ti rende molto attraente per i criminali informatici che spendono il loro tempo cercando di infiltrarsi nelle reti aziendali e siti web, per riuscire ad ottenere un guadagno finanziario o rubare identità.
Molti hackers (pirati informatici) cercano di “bucaresiti web di piccole imprese creati con vecchie tecnologie, mai aggiornate e non protette o che utilizzano web server e sistemi operativi obsoleti.
Oltre a questo, cercheranno di incoraggiare i dipendenti ad aprire allegati o cliccare su collegamenti web che li portino su siti attraverso i quali cercheranno di rubare password e informazioni private. Quest’attività si chiama phishing, è un reato molto diffuso.

Come proteggere la sicurezza del sistema informatico aziendale

Per rendere sicuro il sistema informatico di un’impresa, si devono predisporre  le giuste tecnologie e politiche di sicurezza adeguate, che aiutino i dipendenti ad avere accorgimenti in merito alla protezione dei dati.
Qualsiasi buona politica di sicurezza dovrebbe basarsi su queste semplici regole:

– Usare sempre password forti, cioè che includano numeri e lettere.

– Non condividere né permettere la visualizzazione delle password.

– Aprire solo allegati di posta elettronica provenienti da fonti affidabili.

– Incoraggiare il personale a utilizzare il web in modo responsabile.

– Vigilare attentamente l’ingresso di estranei in ufficio.

– Monitorare l’accesso alla rete: pen-drive o dispositivi plug-in potrebbero essere utilizzati per rubare dati e informazioni aziendali.

Quali software di sicurezza dovrebbero avere le aziende

Esistono dei livelli minimi di sicurezza che ogni azienda dovrebbe avere:

Software antivirus per identificare virus e programmi Trojan.

Software antispam per controllare lo spam che potrebbe contenere codici dannosi o collegamenti verso siti web pirata.

– Software anti-phishing.

– Software per rilevare tecniche di hackeraggio finanziarie.

Firewall desktop o di rete attraverso server che controllano le connessioni internet.

Crittografia per proteggere la posta, in particolare per reti wireless.

Quali altre tecnologie di sicurezza sono disponibili per le aziende

– Le aziende che accedono alle informazioni in remoto potrebbero voler impostare una rete privata virtuale (VPN). Si tratta di un’applicazione server o di un dispositivo VPN specializzato che si connette alla rete che permette di accedere alle applicazioni tramite browser e crittografa il traffico di rete per renderlo sicuro.

– L’utente può accedere alla rete utilizzando un account e una password o un token di sicurezza hardware che generi password uniche.

– Potresti anche proteggere gli utenti dei notebook con il riconoscimento delle impronte digitali, ora disponibile su alcuni modelli.

– La crittografia completa del disco è una scelta integrata in ogni pc che si può impostare di default, questo salverà tutte le informazioni sull’hard-disk del computer e ne renderà inutile l’utilizzo da parte di qualsiasi criminale che cerchi di rubarlo.

Se la tua azienda utilizza tecnologie informatiche o reti internet ti aiuteremo ad essere pronto a far fronte a qualsiasi tipo di problema.