Assistenza tecnica: +39 02 5392641 | Download | Shop

La tecnologia al femminile

Mar 08

tecnologia al femminile

Niente nella vita va temuto, dev’essere solamente compreso. Ora è tempo di comprendere di più, così possiamo temere di meno(Marie Curie)

Il motto di Curie ci sprona ad intraprendere altri passi in avanti verso la tecnologia senza sosta perché la conoscenza e la curiosità sono cibo per l’anima ed il nostro intelletto. L’evoluzione tecnologica e digital non si ferma mai per questo gli stereotipi culturali ancora radicati vanno modificati e cambiati con l’azione di tutte. Nella giornata dell’8 Marzo sono avvenuti storicamente episodi di lotte sociali e politiche che le donne hanno dovuto affrontare perché la loro identità venisse riconosciuta. Da New York a Mosca varie proteste di donne hanno reclamato i loro diritti al pari degli uomini, sia nelle condizioni lavorative ma anche per il diritto al voto. Così nel 1921 si istituì la Giornata Internazionale della Donna riconosciuta a livello internazionale.

BlendIT si impegna nella diffusione della cultura, della parità tra uomini e donne, della tecnologia e nell’integrazione delle soluzioni software per facilitare la collaborazione tra persone ed attivare la crescita economica. E’ anche attenta all’evoluzione degli studi in ambito scientifico di uomini e donne promuovendo varie iniziative. BlendIT, nel suo piccolo, sostiene la diffusione etica della tecnologia con associazioni che promuovono la lotta al cyberbullismo nelle scuole perché la formazione significa un futuro equo ed etico. La cultura è la miglior arma per raggiungere l’integrazione tra i sessi ed il rispetto anche in ambito tecnologico. Lo dimostra la presenza delle donne in vari ambiti professionali ed accademici con i percorsi di studi intrapresi. Per approfondimenti clicca qui https://www.lavoripubblici.it/news/2019/03/PROFESSIONE/21746/Crescono-le-donne-nell-ingegneria-e-nelle-discipline-tecniche

E’ positivo segnalare che in Italia negli ultimi anni il trend dei laureati donna nelle discipline STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria, Matematica) si attesta intorno al 40%. Anche se c’è ancora molto da cambiare nel mindset gestionale e nell’educazione delle giovani generazioni moltiplicando le iniziative di comunicazione affinchè BlendIT insieme alle donne diventi forza trainante e determinante nel superare molti ostacoli. Infatti, i programmi educativi e divulgativi sono interventi necessari atti a garantire parità di genere. Vedi altri approfondimenti dal Politecnico di Milano.