Assistenza tecnica: +39 02 5392641 | Download

E-commerce, come scrivere una scheda prodotto in maniera corretta

Dic 17

ecommerce-scheda-prodottiAprire un e-commerce è un passo molto importante per un’azienda, qualsiasi sia la categoria merceologica o il servizio offerto. Altrettanto fondamentale è scrivere una scheda prodotto in maniera corretta ed efficace per aggiudicarsi il favore del pubblico e, naturalmente, incrementare le vendite online. Ecco tutti i consigli pratici da mettere subito in atto per presentare al meglio i propri prodotti, trovare nuovi clienti e fidelizzare gli habituè.

L’importanza della scheda prodotto in un e-commerce

Una scheda prodotto ben fatta è indispensabile in ogni store online ed è anche uno strumento di marketing assolutamente da non sottovalutare. In primis questo testo dovrà presentare in maniera esaustiva un prodotto o servizio, invogliando all’acquisto e rispondendo in modo esaustivo alle domande del futuro cliente.

Le parole, la scrittura, insieme a buone immagini della merce, sono lo strumento che deve spingere un internauta a comprare e deve sostituire l’aspetto persuasivo che solitamente un bravo commesso sfodera in negozio. In sostanza una scheda prodotto ben scritta deve far capire all’acquirente che il prodotto sponsorizzato è proprio quello che sta cercando.

Dare informazioni concrete

La scheda prodotto nasce soprattutto per dare informazioni concrete all’acquirente. I dettagli salienti della merce vanno messi in luce: colore, materiale, dimensioni, utilizzo, ecc.

Per farlo al meglio è consigliabile realizzare qualche riga di descrizione generica e una più dettagliata, tecnica. Nel caso di un prodotto culinario si possono indicare le materie prime, gli ingredienti, spiegare come si cucina, il peso del pacco, tara, peso lordo, ecc.

Soddisfare il cliente

Una buona scheda di presentazione del prodotto deve soddisfare il cliente, rispondere cioè a tutte le sue domande. Il cliente deve rivivere quasi la stessa esperienza di un negozio fisico, cioè deve trovare nella scheda tutte le risposte alle domande che potrebbe rivolgere abitualmente ad un commesso reale.

Per ovviare a questo scambio empatico in ambito digitale, è possibile sfruttare una descrizione emozionale. Cioè usare parole che suscitino emozioni, evocare sensazioni tramite le parole giuste, ma solo nella descrizione generica. In quella tecnica è invece necessario essere immediati, precisi e professionali.

Ridurre il rischio di reso

Importantissimo è ridurre il rischio dei resi e questo spesso succede a causa di schede prodotto scritte male, frammentarie e non esaustive.

Alla consegna, se tutto ciò che è stato scritto risponde a verità, il cliente sarà soddisfatto, già fidelizzato e soprattutto soddisfatto dell’acquisto e del servizio. È statisticamente comprovato che una buona descrizione riduce sensibilmente i resi online.

Cosa non fare

Per scrivere una scheda prodotto in maniera corretta è anche bene evitare errori.
Ad esempio:
– non esagerare con il numero di parole
– non essere asettici nella descrizione generale
– non utilizzare tutti caratteri maiuscoli
– non abusare della punteggiatura
– non copiare da siti concorrenti.

Se non si è sicuri è bene farsi sempre consigliare da esperti del settore.

 

17 Dicembre 2018